Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

SpazioTeatro, si conclude la stagione “Ricomincio da tre”

0 comments

“Con la performance artistica di Giuliano Fazzari, accompagnato dalle letture di Daniela Pellicanò, SpazioTeatro chiude il sipario della stagione “Ricomincio da tre”.

Si conclude quindi l´appendice di primavera della stagione di SpazioTeatro: una cavalcata di oltre 6 mesi, iniziata con il debutto di STR – Spazio Teatro Ragazzi, proseguita con l´Antologica SpazioTeatro, le Ospitalità, per giungere appunto al fuori programma di primavera  con le serate su Franco Costabile, la performance-incontro Fateci Spazio e questa serata conclusiva del 28 aprile.

35 giorni di spettacolo fra teatro, musica e arte che spingono SpazioTeatro a guardare sempre avanti, nonostante le difficoltà e uno “stato dell’arte” che poco premia le forza sane e produttive del territorio.

Una serata fra pittura e poesia, quindi, sabato 28 aprile 2012 alle 21.00, per salutare vecchi e nuovi amici che in questi 6 mesi hanno gremito la Sala SpazioTeatro e sostenuto l’associazione.

In scena il pittore Giuliano Fazzari, classe 1967, nato a Chivasso, da qualche anno vive e lavora tra Brandizzo e Reggio Calabria.

Fra le sue esperienze: la frequentazione dell’atelièr di pittura di Ovidio Melis e l’attività di colorista per le realizzazioni dei vetri cattedrale; ha maturato un’esperienza nel settore della comunicazione visiva ed ha creato campagne pubblicitarie, allestimenti grafici di stand, bozzetti di grafica artistica per il mercato pubblicitario del nord Europa in qualità di Creativo come collaboratore esterno della Manzoni di Milano e dello studio Armando Testa di Torino;  per il Teatro Alfieri di Torino è stato impegnato nella realizzazione di allestimenti e fondali scenografici come colorista ed aiuto scenografo.

Nel corso della performance PENNELLATE, la sua pittura estemporanea sarà accompagnata da versi di Borges, Siclari, Idotta, Pellicanò e dello stesso Fazzari, interpretate da Daniela Pellicanò, giornalista e scrittrice reggina (il suo ultimo libro è “Colpito”).
La serata si concluderà con la presentazione del libro di Fazzari “Il quaderno dei giorni””.

Rispondi