Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Radio Studio 95 e Melito Tv raccontano Sanremo

0 comments

84437767_2975546142540252_7364687461626150912_n“Sanremo ritorna nel panorama nazionale della musica leggera e lo fa anche attraverso Melito tv ch 817 e Radio Studio 95 dirette dall’ing. Bruno Taverna, che ha creato ennesima espressione della comunicazione regionale calabrese (nella provincia di Reggio Calabria) che, anche per quest’anno puntano con una attenta programmazione sul fenomeno musicale dell’anno. Sanremo 2020, il 70° Festival della Canzone Italiana, si terrà a Sanremo dal 4 all’8 febbraio 2020 e sarà trasmesso ogni sera su Raiuno a partire dalle ore 20.35. Voce narrante e conduttrice direttamente dalla sala stampa “Lucia Dalla” per Melito tv e Radio studio 95 sarà la giornalista Antonella Pangallo che segue da quasi 20 anni l’evento, divenendo così figura storica calabrese in trasferta a Sanremo. Dirette dunque con tutte le conferenze stampa, interviste oltre a collegamenti facebook e durante gli appuntamenti dell’associazione Le Muse di Reggio Calabria. Sempre 24 ore su 24 con “Live continui” mentre sabato e domenica dalle ore 11 in poi. Il Festival si articolerà in cinque serate. Gli Artisti e le relative canzoni che parteciperanno a Sanremo 2020 saranno suddivisi in due sezioni: – Sezione campioni e Sezione Nuove Proposte. Oltre al palco dell’Ariston, alcuni ospiti si esibiranno anche in un nuovo palco esterno in piazza Colombo. Amadeus è il direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo 2020. Ogni serata sarà affiancato da donne diverse. I cantanti che partecipano sono: Achille Lauro – “Me ne frego”, Alberto Urso – “Il sole ad est”, Anastasio – “Rosso di rabbia”, Bugo e Morgan – “Sincero”, Diodato – “Fai rumore”, Elettra Lamborghini – “Musica (e il resto scompare)”, Elodie – “Andromeda”, Enrico Nigiotti – “Baciami adesso”, Francesco Gabbani – “Viceversa”, Giordana Angi – “Come mia madre”, Irene Grandi – “Finalmente io”, Junior Cally – “No grazie”, Le Vibrazioni – “Dov’è”, Levante – “Tikibombom”, Marco Masini – “Il confronto”, Michele Zarrillo – “Nell’estasi o nel fango”, Paolo Jannacci – “Voglio parlarti adesso”, Piero Pelù – “Gigante”, Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”, Rancore – “Eden”, Raphael Gualazzi – “Carioca”, Riki – “Lo sappiamo entrambi”, Rita Pavone – “Niente (Resilienza 74)”, Tosca – “Ho amato tutto”".

Rispondi

*