Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

In scena nuovo spettacolo di Experimenta

0 comments

Un altro testo di Rocco Carbone viene portato in scena da Experimenta Teatro. Dopo “Libera i miei nemici”, Basilio Musolino, nelle vesti di interprete e regista, proporrà in prima nazionale, il 13 agosto, alle 21, a Cosoleto, nell’ambito di Kaluria Festival (che coproduce insieme a Experimenta, con la produzione esecutiva di Gianni Barone), lo spettacolo “L’apparizione”, tratto appunto dall’omonimo romanzo di Rocco Carbone. La parte video è curata da Carmelo Vazzana e Alessandro Mallamaci, mentre le sceonografie sono di Aldo Zucco.  Una storia che ruota attorno ad un personaggio, Iano: questi “racconta gli avvenimenti accadutigli a partire da un tragico venerdì prima di Pasqua. Una serie di eventi di una gravità tale da sconvolgere la vita di un uomo sino ad allora irreprensibile e, a seguire, in un tragico gioco del domino, la vita di tutte le persone a lui vicine”. Ricordi che si affastellano sotto forma di personaggi, video che ripropongono questi ricordi: il tutto in un monologo in cui il protagonista interagisce con lo spettatore, anche attraverso questi strumenti scenici.
Un nuovo spettacolo, dunque, che prende spunto dagli scritti dell’autore calabrese, e una nuova prova per Experimenta, una nuova ricerca scenica e drammaturgica.

Rispondi

*