Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Premio Hystrio per attori e fotografia di scena

0 comments

Premio Hystrio: in scadenza (il 15 maggio) i bandi per il premio alla vocazione e per quello dedicato alla fotografia di scena.

Per quanto riguarda il primo, si tratta della tredicesima edizione del Premio, organizzato, naturalmente, dalla rivista Hystrio, e destinato ai giovani attori entro i 30 anni, sia allievi o diplomati presso scuole di teatro, sia attori autodidatti, che dovranno affrontare un’audizione di fronte a una giuria altamente qualificata composta da direttori di Teatri Stabili, pubblici e privati, e registi. Il Premio consiste in due borse di studio da € 1500 riservate ai vincitori del concorso (una per la sezione maschile e una per quella femminile). Il concorso sarà in tre fasi: 1) una pre-selezione (a Milano e a Roma), riservata a giovani aspiranti attori autodidatti o comunque sprovvisti di diploma di una scuola istituzionale di recitazione; 2) una semifinale per i candidati che hanno superato la pre-selezione; 3) una selezione finale a Milano, a cui hanno accesso diretto coloro che frequentano o sono diplomati presso accademie o scuole istituzionali (l’elenco completo su www.hystrio.it) e coloro che hanno versato per tre anni consecutivi i contributi Enpals, ai quali si aggiungono coloro che hanno superato la pre-selezione e la semifinale. Le preselezioni si svolgeranno il 29 maggio a Milano e l’8 giugno a Roma, mentre la selezione finale si terrà a Milano, dal 23 al 25 giugno. Per iscriversi (pre-selezione entro il 15 maggio, selezione entro il 13 giugno) occorrono: curriculum, foto, fotocopia di un documento d’identità e di eventuale diploma di una scuola di teatro, indicazione dei brani scelti per l’audizione.

Per quanto riguarda, invece il Premio Hystrio-Occhi di scena, si tratta di un riconoscimento, giunto alla terza edizione e promosso da Hystrio, IED Milano e Centro per la fotografia dello spettacolo di San Miniato, che si pone come obiettivo quello “di far emergere una professionalità mai sufficientemente valorizzata nel mondo del teatro e, al contempo, di favorire la ricerca di nuove forme di comunicazioni e di nuovi linguaggi. Considerando la fotografia parte vitale della comunicazione dello spettacolo e delle creazioni artistiche a esso connesse, il premio vuole promuovere e sostenere progetti fotografici di qualità che sappiano coniugare il rispetto dell’evento performativo con nuovi modelli espressivi capaci di darne una lettura critica ed interpretativa”.

Il premio è rivolto a tutti i fotografi residenti in Europa, di età compresa o inferiore a 35 anni, che svolgono un’attività di collaborazione presso teatri, compagnie, festival, o che vogliano fare con la propria arte un omaggio al mondo dello spettacolo.

Il tema per l’edizione 2011 è: Lo spazio scenico (i candidati dovranno quindi creare un “ritratto” dei luoghi del teatro). Il premio verrà consegnato nel corso della serata finale del Premio Hystrio 2011, che si terrà a Milano nel mese di giugno.

Per informazioni, i bandi sono disponibili sul sito www.hystrio.it.

 

 

Rispondi

*