Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Spazioteatro, in scena nuovo spettacolo di Experimenta

1 comment

Dopo la sezione “Antologica”, prosegue la stagione teatrale organizzata da SpazioTeatro.

Sabato 4 febbraio, alle 21, (con replica domenica 5 alle 18.15) Experimenta Teatro dell´Arte apre la sezione Ospitalità 2012 con “L’apparizione”, adattamento e regia di Basilio Musolino (anche interprete), dall’omonimo romanzo di Rocco Carbone.

“La storia di Iano raccontata da lui stesso, una storia misteriosa e a tratti surreale.
Tutto inizia un venerdì prima di Pasqua: una gita in campagna con una coppia di amici, la visita di un giovane dai capelli e dagli occhi chiari.
Per Iano si tratta di un dio, Eros, che lo ha fatto innamorare perdutamente di Sara.
Per lo specialista la diagnosi è: psicosi…

Un testo intenso, nello stile di Rocco Carbone; per Basilio Musolino un ritorno dopo tanti anni nella Sala SpazioTeatro che contribuì attivamente a fondare ed inaugurare esattamente 10 anni fa.

Dopo “Libera i miei nemici”, “L’apparizione” è il secondo incontro di Musolino ed Experimenta con l´opera narrativa di Rocco Carbone, una delle tante voci alte della Calabria spezzata troppo presto”.

  1. L’Apparizione del compianto scrittore Rocco Carbone è un monologo di grande attualità. Scende a fondo ,grazie alla bravura dell’attore Basilio Musolino, ad analizzare la nevrosi contemporanea d’un individuo,che potrebbe presto diventare di tutta la collettività,per il modo convulso di vivere la vita e l’indifferenza che s’è impadronita di noi.
    Gaetanina Sicari Ruffo

Rispondi

*