Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Noi che…I migliori anni

0 comments

i migliori anni

Noi che… il venerdì sera, “I migliori anni”.

Noi che…tv popolare non è una definizione impronunciabile, se significa sapere arrivare a tutti, unendo conoscenza, memoria, garbo.

Noi che… siamo attratti dal ricordo, non come nostalgia, ma come memoria, come qualcosa di necessario per guardare al futuro.

Noi che…amiamo rivivere quel ricordo attraverso la musica: che è una sola, sia pop, dance, lirica, sinfonica, ecc.

Noi che…riviviamo varie epoche non solo attraverso la musica, ma riscoprendo fatti, personaggi, tra cinema e televisione.

Noi che…ammettiamo senza snobismi di ricordare a memoria, e con piacere, anche le sigle di cartoni animati o di varietà.

Noi che…potremmo anche fare gli autori, tanto le sappiamo tutte! Ma proprio tutte!

Noi che…ci chiediamo il motivo del successo di questa riscoperta degli anni ’70 e ’80 in particolare. Forse perché oggi di nuovo c’è poco…ed anche i giovani si rifanno, musicalmente ed artisticamente, a quei periodi.

Noi che…il varietà, quello degli anni ’60….

Noi che…il varietà, come i Migliori anni, perché no?

Rispondi

*