Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Nasce a Lamezia “Kalt – Cantiere Laboratorio Teatrale”

0 comments

logo(1)La compagnia Scenari Visibili lancia un nuovo progetto: “KALT Cantiere Laboratorio Teatrale”.

“Un luogo – spiega la compagnia in una nota di presentazione – in cui pensieri, sogni, visioni, possono convergere; un posto in cui persone diverse si riuniscono per cercare e trovare la libertà di raccontarsi e di raccontare, la libertà di immaginare. E per farlo, come in ogni laboratorio che si rispetti, bisogna affinare gli strumenti, i mezzi che consentano di affrontare al meglio il lavoro”.

Obiettivi del corso di recitazione promosso dalla compagnia di Lamezia sono “la ricerca e lo sviluppo delle capacità espressive del singolo all’interno del gruppo e l’uso consapevole di tali capacità quali primi strumenti per poter affrontare la pratica attoriale”.

Alla base di questo progetto, quale fondamento del concetto stesso di “laboratorio”, la filosofia basata su “un lavoro in continuo divenire, un movimento perpetuo di idee che nascono, si affinano, migliorano. Esattamente da questo concetto nasce il corso ed è questa la nostra idea del “fare teatro”".

Kalt, come si diceva, nasce a Lamezia, “dall’idea consolidatasi nel tempo tra vari esperti del territorio e vicini alla Residenza Teatrale Ligeia – Scenari Visibili. Dopo una serie di laboratori consecutivi tenuti dal drammaturgo Saverio Tavano, dopo vari incontri con l’ambiente circostante giovanile, tra l’attore Achille Iera, Gianluca Vetromilo, e il direttore artistico Dario Natale, si è deciso di scendere in campo, ognuno con le proprie conoscenze/competenze. Un’opportunità di espressione aperta a tutti. Una scuola che voglia rendere autore/attore il singolo allievo”.

I corsi – divisi per tre fasce d’età -partiranno il 29 ottobre, con una prova conoscitiva/gratuita.

Ulteriori informazioni sul sito http://www.scenarivisibili.it/

 

Rispondi

Devi effettuare il login per postare un commento.