Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

“Mare fuori”, da domani su Raidue la seconda stagione

Commenti disabilitati
2021, "Mare fuori"

Il cast di “Mare fuori” (foto Assunta Servello)

Dopo il successo della prima stagione, torna la serie tv Mare fuori, con dodici nuovi episodi (per sei serate), in onda da domani, mercoledì 17 novembre, alle 21,25, su Raidue.  Protagonisti, anche in questa stagione, Carolina Crescentini, nel ruolo della direttrice dell’istituto penitenziario minorile, Paola Vinci, e Carmine Recano, interprete di Massimo Esposito, comandante della polizia penitenziaria. E poi i ragazzi, cui si aggiungeranno nuovi volti.

Negli episodi della seconda serie – sottolineano Maurizio Careddu e Cristiana Farina, autori del soggetto e, insieme a Luca Monesi, della sceneggiatura di Mare Fuori, nato da un’idea originale della stessa Cristiana Farina -  “ogni detenuto si trova di fronte, come uno specchio, la propria famiglia, e verrà chiamato a compiere una scelta. Seguirne le orme o rinnegarle? ”

2021, "Mare fuori"

Carolina Crescentini e Carmine Recano (foto Assunta Servello)

“Questa è una storia di debolezze, di sbagli, di scontri, ma è anche una storia di riti di passaggio e di grandi e folli amori, di grande amicizia, e se tra le sbarre c sta ‘o mar for, che è speranza e bellezza e rinascita, si può pensare al futuro con fiducia e ottimismo”, afferma Milena Cocozza, regista di questa nuova stagione, insieme ad Ivan Silvestrini, che aggiunge: “Quando vidi Mare Fuori per la prima volta mi appassionai molto a quegli educatori che il male provano ad estirparlo dal cuore di chi sembra esservi destinato. Questa lotta, spesso contro i mulini a vento, è il cuore di questa stagione. Il bene esiste, ma è un bene imperfetto, pieno di fragilità e nonostante ciò ce la mette tutta. Perché finché c’è qualcuno che ci prova c’è speranza”.

Carolina Crescentini e Carmine Recano in una scena della serie tv (foto Sabrina Cirillo

Carolina Crescentini e Carmine Recano in una scena della serie tv (foto Sabrina Cirillo)

La musica è un aspetto importante di questa serie tv, prodotta da Roberto Sessa, in collaborazione con   RaiFiction  e Picomedia: anche in questa seconda stagione la colonna sonora è firmata da Stefano Lentini e vede proseguire la collaborazione con Raiz, nella canzone Amore che fa male, e con Matteo Paolillo, autore di Sangue Nero, con le voci di due giovani attori e protagonisti della serie: Cardiotrap (Domenico Cuomo) e Gemma (Serena Codato). Ad attestare il successo ottenuto lo scorso anno dalla soundtrack della serie sono i numeri collezionati sulle piattaforme digitali: oltre 4 milioni di views su Youtube e più di 2,5 milioni streaming su Spotify, conquistando per settimane la playlist “Viral 50 Italia”.

 

Commenti bloccati.