Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

La musica di Antonio Onorato protagonista a Catanzaro

0 comments

6c3b0651-c4d7-4c93-992c-7f230a40527aGrande appuntamento al rinnovato SuperCinema di Catanzaro con uno dei beniamini degli appassionati di jazz.  A grande richiesta, il prossimo 21 aprile,  ci sarà infatti il ritorno in città – a cura di Squillace Eventi – di Antonio Onorato: si tratta di uno dei migliori chitarristi jazz in circolazione, molto apprezzato anche all’estero. Chitarrista di spiccata sensibilità, è da sempre impegnato nella fusione del linguaggio tipicamente afro-americano con quello della tradizione melodica della sua città (Napoli), sperimentando nuove forme musicali e nuovi suoni, come quelli ottenuti dalla Breath Guitar (una speciale chitarra con controllo a fiato), dando vita ad un nuovo genere musicale, molto vicino alla world music, una sorta di ” jazz-rock napoletano” le cui radici affondano nella sua scrupolosa attività di ricerca etnomusicologa. Ha all’attivo numerosi album (circa 26 in quasi trent’anni di carriera), con un intensa attività concertistica in tutto il mondo. Dal vivo ha più volte diviso il palco con Pino Daniele (specie nei suoi ultimi anni di carriera), George Benson, Franco Cerri, James Senese, Toninho Horta, Mike Mainieri Charlie Haden e tanti altri musicisti di rilievo. In tv ha eseguito arrangiamenti ed ha suonato con Noa e Roberto De Simone, in radio è stato piu’ volte ospite di Nick The Nightfly su Radio Capital e Radio Montecarlo Nights. È uno dei pochi jazzisti italiani che ha tenuto un proprio concerto al Blue Note di New York, tempio storico del jazz internazionale. Sarà accompagnato dal suo nuovo quartetto, in cui spicca il talentuoso pianista Alessandro La Corte a capo di una ritmica completata da Mario De Paola (batteria) e Giuseppe Arena (basso elettrico).

 

Rispondi

*