Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

“La bottega del caffè” apre il nuovo anno di SpazioTeatro

0 comments

bottega 2013_1 bn“Sarà LA BOTTEGA DEL CAFFE’ di Carlo Goldoni ad aprire il nuovo anno della stagione di SpazioTeatro.

Un’altra scommessa che caratterizza la rassegna intitolata “Punto e a capo”: riprendere lo spettacolo di 7 anni fa con un cast quasi interamente rinnovato e proporlo per la prima volta nella Sala di Via S.Paolo – rivoluzionata per  l’occasione – per ben 8 repliche consecutive.

E’ un testo che conferma la sua attualità, mettendo al centro la ludopatia che – qui legata al gioco delle carte – vediamo riproposta in forme nuove nelle cronache quotidiane; insieme alla mania del gossip, delle false notizie, che dalla piazzetta cittadina – location dello spettacolo – oggi ritroviamo spesso nella piazza telematica dei social network.

Uno spettacolo brillante, dai ritmi sostenuti, animato da una passerella di personaggi ironici e complessi, in puro stile goldoniano, riletto però con una sensibilità contemporanea, senza rinunciare  del tutto ad una certa patina classica, ancora affascinante e cercando di far emergere tutto ciò che in questa storia – fatta di pettegolezzi, truffe, gioco d’azzardo e tradimenti coniugali – appare decisamente attuale.

Il tutto “colorato” dai costumi originali firmati da Aldo Zucco già nell’edizione originale, costumi che hanno prepotentemente deciso di liberarsi dal cellophane e dalle grucce che li hanno ingabbiati per tanti anni reclamando nuova vita; così un nuovo gruppo di giovani attori si stringe intorno al Trappola/Conte Leandro, ultimo rappresentante del vecchio cast, il regista entra in scena e la Bottega del caffè di SpazioTeatro riprende vita.

In scena: Anna Calarco, Domenico Chilà, Massimo Lo Presti, Gabriele Profazio, Vanessa Schiavone, Gaetano Tramontana; dal 4 al 12 gennaio alla Sala SpazioTeatro”.

Rispondi

*