Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Experimenta, di scena Le co(s)miche

0 comments

Prosegue la rassegna “Tumulti 2010”, organizzata dall’associazione culturale Experimenta-Teatro dell’Arte di Reggio Calabria. Sabato 22 e Domenica 23 Maggio, alle ore 18, presso la sala dell’associazione, sita in Via Saracinello Salita Enel 120, andrà in scena “Oggi le co(s)miche! Viaggio semiserio sulla nascita dell’universo”, libero adattamento da Le Cosmicomiche di Italo Calvino.

Lo spettacolo, che si avvale della regia di Basilio Musolino, sarà interpretato dallo stesso Musolino, da Renata Falcone e Massimiliano Vetere, mentre i costumi sono realizzati da Caterina Casile.

“In uno spazio e in un tempo senza limiti vive il personaggio narrante de “Le Cosmicomiche”, un individuo indefinito, con un nome impronunciabile: Qfwfq, già presente nell’universo milioni e milioni di anni fa. Attraverso i suoi racconti si materializzano i pianeti, gli astri e tutti gli esseri viventi della Terra. Lo spettacolo, nato come un adattamento scenico de “Le Cosmicomiche” di Italo Calvino, è un percorso nella memoria del suo protagonista”.

“L’invenzione di Calvino – si legge ancora nelle note di regia – prende spunto da dati scientifici precisi, dalle scoperte dell’astronomia e delle scienze moderne, che meglio orientano e divertono l’ascoltatore permettendo di veicolare ai giovani spettatori semplici concetti e conoscenze scientifiche. Cosmicomiche, deriva dall’unione di due aggettivi diversi: “cosmico” e “comico”. Lo scrittore spiega che le sue storie, che trattano argomenti molto seri, sono anche raccontate in chiave ironica: in questo modo il genere “comico” fa da filtro e aiuta a meglio comprendere il “cosmico”. Ed è proprio questo aspetto tra il comico e il cosmico che vogliamo riprendere nel nostro spettacolo, indirizzato ad un pubblico bambino che più facilmente si sa mettere in viaggio per scoprire, tra realtà e immaginazione, tra gioco e fantasia”.

Rispondi

*