Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Due debutti a SpazioTeatro

0 comments

Ancora 2 debutti nel prossimo fine settimana animeranno la Sala SpazioTeatro nella ” bella stagione” organizzata dal gruppo reggino.

Sabato 2 febbraio, alle 18, di scena il nuovo spettacolo di Spazio Teatro Ragazzi: STREGHE CONTRO FATE, scritto e diretto da Valentina De Grazia e interpretato da Domenico Chilà e Cristina Merenda.

Alle 21, la Sala si trasforma per ospitare il debutto del nuovo spettacolo di Nino Racco: OPERA APERTA, che partendo dall’omicidio di Rocco Gatto, a Gioiosa Jonica nel 1977, conduce un’indagine teatrale su comportamenti, gestualità, linguaggi, dinamiche della violenza mafiosa e del contesto socio-culturale. “Da molti anni – racconta Nino Racco – mi occupo di questo tragico evento, poi, leggendo l’appassionato Il sangue dei giusti di C. Careri, D. Chirico e A. Magro sugli omicidi  di Ciccio Vinci e di Rocco Gatto, ho avuto lo stimolo decisivo per approntare l’Opera”. Lo spettacolo di Nino Racco sarà replicato domenica 3 febbraio alle 18,15.

“Streghe contro fate” prosegue invece l’impegno di SpazioTeatro per i giovani spettatori, con una storia tutta nuova dove la strega Cheiella è alle prese con un incantesimo potentissimo che potrebbe cambiare per sempre gli equilibri nel bosco delle fate.

È possibile sostituire le streghe con le fate? La differenza tra buoni e cattivi è davvero così chiara? Un divertente gioco “double-face” tra cattivi e buoni, un gioco che tra gag esilaranti e colpi di scena, finisce per mostrare la complessità dell’animo umano. L’eterna lotta tra il bene e il male si ripropone in una favola ironica adatta ai bambini di ogni età, dai cinque ai novant’anni.

“Streghe contro fate” sarà replicato tutti i sabato di febbraio alle ore 18.00

 

 

Rispondi

*