Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Ottavo convegno sulla letteratura

0 comments

La partecipazione di scrittori “under 40”, la generazione di talenti che fotografa la tendenza odierna della letteratura italiana, e non solo; il coinvolgimento, in una delle due tavole rotonde previste, di rappresentanti di case editrici e di librerie, per fare il punto sul mondo dell’editoria; e due appuntamenti importanti per la cultura e per la città, come il reading di racconti di giovani scrittori e l’apertura serale di alcune librerie, che ospiteranno incontri con gli autori e laboratori di scrittura: tutto questo e molto altro costituirà l’asse portante dell’ottavo convegno nazionale sulla letteratura, promosso dall’associazione “Pietre di Scarto”, che si terrà dal 14 al 16 aprile, presso il Palazzo della Provincia di Reggio Calabria.

Tanti appuntamenti, un tema affascinante: “Il volto del libro: uno, nessuno, centomila”.

Un programma ricco di spunti, di incontri,  su tematiche ed anche su libri e scrittori, come Flannery ‘O Connor, protagonista, con i suoi testi, del volume di Padre Antonio Spadaro, che sarà presentato nel corso del convegno, insieme ad altri libri, come quello di Carlo Ossola, che sarà presenta a Reggio per parlerne insieme agli studenti, nella giornata conclusiva.

Ancora libri al centro dell’incontro, con la presenza di stand delle case editrici, nella sala attigua a quella in cui si svolgerà il convegno.

Insomma, il libro, la scrittura, la lettura, gli autori e l’editoria: temi universali e attualissimi, al centro di una riflessione importante e coinvolgente.

 

 

Rispondi

*