Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

“Alza il volume”, nuovo incontro promosso da “Le Muse”

0 comments

muse pubblicoDomenica 22 novembre, alle ore 18, presso la Sala D’Arte “Le Muse” di via San Giuseppe 19, nuovo appuntamento settimanale dell’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere”,  nell’ambito della programmazione “La cultura in movimento…” 2015/2016.

Un manifestazione molto particolare – dichiara Giuseppe Livoti, presidente del sodalizio reggino: già il titolo stesso dell’evento, denominato “Alza il volume”, fa intendere la finalità  della conversazione con molti ospiti che appartengono a settori eterogenei e diversi per finalità politica, didattica, musicale, professionale.

Scandaglieremo così, l’uomo oggi nei diversi ruoli, nella vita lavorativa, ma anche nei diversi ambiti in cui opera, con le proprie responsabilità o passioni,  non dimenticando il simbolo del “volume” come amplificazione di un contenuto, di un ruolo, approdando, anche, al mondo della radiofonia nella città di Reggio Calabria.

Si parlerà del concetto della prevaricazione con “la voce”, del suo tono autoritario, perentorio, piuttosto che isterico, agitato, concitato. Chi alza la voce è il più forte e, se sì, quando? La voce per far valere le proprie ragioni o per far sentire il soggetto coinvolto con un bisogno più alto di imporsi?

Ospiti alle Muse per una conversazione con più riflessioni esperenziali: Giovanni Barone – sindaco del comune di Palmi, Francesca Fedele – dirigente scolastico I.C. “Nosside – Pythagoras” di Rc, Franco Recupero – editore radiotelevisione Gs Channel, Benvenuto Marra e Adele Briganti speakers di Radio Touring 104 e le testimonianze degli allievi del corso di canto del Conservatorio di Rc guidati dalla prof.ssa Serenella Fraschini, Gianluca Marino e Carmen Cardile, Teresa Polimeni – vice presidente Muse.

 

 

Rispondi

*