Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Al via la terza annualità de “Il teatro per l’Hospice”

0 comments

19104_374774012717873_7414012810859985781_nGiunge quest’anno alla sua terza annualità Il teatro per l’Hospice”, il progetto promosso da MalaUmbra Teatro di Gubbio, in provincia di Perugia, che occuperà gli spazi della struttura residenziale per cure palliative da maggio a settembre 2019. «Poter dare il via anche quest’anno a un progetto così importante ci rende davvero molto felici – dichiara Miriam Guinea, ideatrice del progetto per la MalaUmbra Teatro – Non nascondo quanto sia difficile, anno dopo anno, riuscire a trovare spettacoli nuovi da poter portare in scena all’Hospice. La nostra fortuna è di poter contare su attori e compagnie teatrali dalla forte empatia. Come ogni anno, ci auguriamo che questa iniziativa sia un’apertura utile a far attecchire questo progetto in altri Hospice d’Italia». La Fondazione “Via delle Stelle” di Reggio Calabria, che da anni è impegnata nell’erogare servizi per garantire la dignità e la migliore qualità della vita alle persone fragili e ai loro cari in una fase particolarmente delicata e complessa della loro vita, arricchisce il ventaglio di iniziative culturali che ormai da tre anni realizza prevalentemente in Hospice a beneficio di residenti, familiari, operatori dell’equipe e della comunità reggina. “Che l’Arte abbia una valenza curativa è ormai un dato di fatto … che lo possa essere anche in un Hospice è quanto di più emozionante abbiamo potuto sperimentare in questi anni – prosegue Francesca Arvino, psicologa della Fondazione responsabile dello SpazioCultura…la Cultura che cura – Grazie al teatro, alla musica ed alla lettura ci prendiamo cura dell’altro in un luogo in cui viene celebrata ogni giorno la dignità e la vita”.

Cinque saranno le rappresentazioni che andranno in scena alle ore 17:30. Ogni artista si esibirà una volta al mese – a titolo completamente gratuito – con uno spettacolo le cui tematiche saranno nel rispetto del luogo e delle circostanze in cui ci si trova. Gli spettacoli non avranno una durata superiore all’ora e sono strettamente pensati per i degenti della struttura, i loro familiari e il personale dell’Equipe di cura.

In particolare, ecco il programma delle iniziative organizzate:

Mercoledì 15 maggio “Napoli Suite”, di e con Vincenzo Mercurio e Mariangela Berazzi, compagnia Teatro Proskenion, Reggio Calabria;

Venerdì 21 giugno, “Canzone” di e con Nino Racco, compagnia Piccolo Teatro Umano (RC);

Mercoledì 10 luglio, Lorenzo Praticò in “Proiettili”;

Mercoledì 7 agosto, “Amore love Psiche”  di e con Anna Calarco, regia di Gaetano Tramontana, produzione SpazioTeatro, Reggio Calabria

Mercoledì 11 settembre “A.A.A. Mor” con Ciccio Panza e Maria Dolores, regia di Santo Nicito, Compagnia Fuoco&Clownerie, Cosenza.

 

Rispondi

*