Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Al via i Notturni delle Muse 2014

0 comments

muse 2014Iniziano i Notturni delle Muse 2014, le manifestazioni che danno il via alla ricca programmazione del Laboratorio delle Arti e delle Lettere reggino.

Domenica 29 giugno alle ore 21, il Cortile delle Muse, ritrovato -giardino d’inverno- di via San Giuseppe 19 – RC, andrà ad ospitare il primo Notturno 2014.

Giuseppe Livoti, presidente Muse, insieme alla vice presidente Adele Canale, ricordano che questa edizione de “I Notturni” denominati Ieri Oggi Domani, vogliono essere un omaggio alla creatività, alla storia, alla cultura attraverso un viaggio da sentire, vedere e riscoprire.

Sì, perché tanti sono i momenti che andranno a definire la serata. A cominciare dal prestigioso Premio Muse 2014 che verrà consegnato dal Consiglio direttivo a Franco S. Pascale, curatore del Museo Ruggero Leoncavallo, unico museo dedicato al grande compositore e musicista de “I Pagliacci”. Per l’occasione il Museo ha concesso in prestito alcuni pezzi appartenuti al noto personaggio e dunque si potranno vedere oggetti inediti ed interessanti di questa ricca collezione.

Per i saluti istituzionali il dott. Eduardo Lamberti Castronuovo – assessore provinciale  cultura e legalità.

Madrina della serata sarà il soprano Serenella Fraschini, la quale  sarà protagonista di una particolare video intervista. Il dott. Massimo Scopelliti interverrà sul tema della promozione della cultura in Calabria, come momento di riscatto della nostra terra.

La creatività calabrese, quella autentica e versatile invece avrà uno spazio originale, con un grande make up artist, Francesco Cogliandro, il quale farà immaginare al pubblico con le sue ideazioni, donne del tempo tra storia ed attualità.

Si parlerà anche di cultura musicale etnica con Nicola Costantino, imprenditore e costruttore di strumenti musicali calabresi, mentre un vero e proprio Corteo Storico Normanno sarà l’itinerario nel passato a cura di Militia Fretensis con il suo presidente Lorenzo Virelli e del maestro d’armi Claudio Venanzi.

Il Coro delle Muse invece eseguirà un omaggio a Ruggero Leoncavallo.

 

Rispondi

*