Sottoscrivi RSS: Articoli | Commenti

Al via da ottobre i laboratori di SpazioTeatro

0 comments

lab-spazioteatro“Partiranno da ottobre le attività di SpazioTeatro: anche quest’anno in programma percorsi di formazione che coinvolgono sia fasce di età molto ampie che tematiche differenziate. Riparte il Laboratorio dell’Attore, con una nuova formula e nuovi obiettivi: RELOAD è il titolo dell’edizione n.17. «Riprendiamo dopo un anno di pausa con energia rinnovata – afferma Gaetano Tramontana – vorremmo mettere a frutto questo intenso anno trascorso: gli incontri, le idee, le suggestioni che ci hanno nutrito, le riflessioni sulle ultime edizioni del laboratorio, cosa è andato bene e insieme le criticità. Vorremmo che le due parole d’ordine di quest’anno, oltre Reload/Ricarica, fossero “Profondità” e “Energia”. Tra le novità: la strutturazione a moduli che darà la possibilità di lavorare a step progressivi e gli incontri liberi, una specie di “opzional di serie” dedicati al lavoro sul corpo e le dinamiche sceniche, elementi fondamentali proprio per la profondità e l’energia di cui dicevamo». A partire da ottobre 2018 fino giugno 2019 con rappresentazione conclusiva, il percorso è aperto ad allievi dai 16 ai 30 anni, previo colloquio con i responsabili di SpazioTeatro.

Per i più piccoli dal 16 ottobre al 18 dicembre 2018 torna Palcogiochi che, nella sua VIII edizione, mira a creare percorsi che consentano agli allievi di esplorare due territori: quello dell’individuo e quello delle relazioni in un tempo-spazio protetto in cui scoprire e sperimentare nuove prospettive creative. «Siamo pronti per un altro anno esaltante con i nostri giovanissimi aspiranti performer. Si parte sempre da una dimensione di gioco, come è nostra abitudine – dichiara Anna Calarco – per approdare ad un orizzonte di creatività a tutto tondo dove il teatro non è che uno degli strumenti per esercitare la propria fantasia e la propria capacità creativa». L’approccio è ludico ed empatico e gli esercizi sono proposti sotto forma di gioco, con uno sforzo di grande attenzione verso il mondo emotivo dell’infanzia. Le tecniche teatrali utilizzate, prima fra tutte l’improvvisazione guidata, stimolano nei bambini l’abitudine a dare una risposta creativa e fantasiosa agli spunti offerti.

Spazio dedicato anche alla scrittura: torna il workshop Scrittura Zoo per la sua VI edizione, mantenendo il programma che comprende due sezioni: fiction (racconti, romanzi, scrittura teatrale, poesie) a cura di Katia Colica e non fiction (ufficio stampa, comunicazione, giornalismo, scrittura web) a cura di Antonio Aprile. 10 gli incontri teorici e pratici ai quali si aggiungono 3 seminari supplementari di approfondimento con editori, giornalisti, esperti di scrittura e comunicazione. Le lezioni si terranno il lunedì dalle ore 18.30 alle 20.30 con inizio il 22 ottobre e, come ogni anno, il percorso formativo tratterà tecniche, regole, stili e approfondimenti per scrivere romanzi, poesie, articoli e per comunicare in maniera efficace. Tutte le informazioni relative ai laboratori e alle attività di SpazioTeatro sono reperibili sul sito www.spazioteatro.net, o scrivendo a info@spazioteatro.net.”.

Rispondi

*